ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XI - n. 12 - Dicembre 2019

  Temi e Dibattiti



Giudicato e riedizione del potere, con particolare riferimento alle sopravvenienze di fatto e di diritto

di DOMENICO GIANNELLI
   Consulta il PDF   PDF-1   

Giudicato e riedizione del potere, con particolare riferimento alle sopravvenienze di fatto e di diritto

Di DOMENICO GIANNELLI

 L’azione di annullamento costituisce l’archetipo delle azioni esperibili avanti al giudice amministrativo, rappresentando il punto fondamentale della giustiziabilità dei diritti e degli interessi legittimi e consentendo al Giudice amministrativo di sindacare la legittimità del potere della pubblica amministrazione. Essa trova il fondamento oggi nelll’art 29 c.p.a.che, in linea con il passato, continua a concepirla azione costitutiva esperibile nel termine ordinario decadenziale di sessanta giorni.