ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XII - n. 09 - Settembre 2020

  Ultimissime



La Suprema Corte sulla definizione di pena minima immediatamente eseguibile.

   Consulta il PDF   PDF-1   

Corte di Cassazione, Sez. I, Ornd. interl. n. 21824 del 2020.

E’ pena minima quella non suscettibile di mutare in senso favorevole all’imputato nel giudizio di rinvio, potendo al più essere aumentata in seguito al riconoscimento in quella sede della sussistenza di circostanza aggravanti e/o della loro prevalenza, o anche solo equivalente, rispetto alla circostanze già affermate nei giudizi di merito precedenti l’annullamento e non poste in discussione nel giudizio di legittimità.