ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XII - n. 04 - Aprile 2020

  Ultimissime



In arrivo un nuovo Decreto per riordinare le misure adottate durante l'emergenza Covid-19. Introdotte sanzioni amministrative da 400 a 3000 euro.

Conferenza stampa del Premier durante la quale ha anticipato l'uscita di "un decreto che riordina le misure di questa fase".

Tra le novità chi non rispetta le misure di contenimento contro il coronavirus «è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400 a euro 3.000». Prevista altresì la «chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni» per le violazioni commesse dalle attività commerciali.

Il decreto mira anche a regolare i rapporti tra Governo e gli Enti locali e ammette la possibilità per le Regioni di adottare o sospendere le misure anti covid sul loro territorio.

E' previsto ancora che «per contenere e contrastare i rischi sanitari» da Coronavirus, «su specifiche parti del territorio o, se serve, su tutto il territorio nazionale», «possono essere adottate» misure anti contagio «per periodi predeterminati, ciascuno di durata non superiore a 30 giorni, reiterabili e modificabili anche più volte fino al 31 luglio e con possibilità di modularne l’applicazione in aumento o in diminuzione secondo l’andamento» dell’epidemia.