Giurisprudenza Amministrativa



Sul rapporto tra i criteri di aggiudicazione dell’appalto: quesiti insoluti. Si attende il responsum dell’Adunanza Plenaria.

di GAIA TROISI
   Consulta i PDF   PDF-1   PDF-2   

NOTA A CONSIGLIO DI STATO, SEZIONE TERZA,

SENTENZA NON DEFINITIVA 5 febbraio 2019, n. 882

Sul rapporto tra i criteri di aggiudicazione dell’appalto: quesiti insoluti.

Si attende il responsum dell’Adunanza Plenaria.

A cura di GAIA TROISI

 

SOMMARIO: 1. Predire il futuro, analizzando il passato: l’affidamento dei «servizi ad alta intensità di manodopera» secondo il T.A.R. . – 2. L’approdo in Consiglio di Stato: interessi antitetici “a rapporto”. – 3. L’irremovibilità pro tempore da «specie» a «genere»: un omaggio alla tradizione. – 4. I cavalieri del comma 4 e la valorizzazione di un tertium genus. – 5. L’atteso verdetto in sede Plenaria.