ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XV - n. 02 - Febbraio 2023

  Ultimissime



Ammissibilità del soccorso istruttorio in caso di mancanza di attestazione di equipollenza del titolo estero. Pronuncia del CGARS.

   Consulta il PDF   PDF-1   

CGARS, sent. del 2 gennaio 2023, n. 4.

 

In assenza di una previsione della lex specialis che preveda l’esclusione nel caso di mancanza dell’attestato di equipollenza del titolo di studio estero, la stazione appaltante è tenuta, nella fase di gara e nel caso di omessa produzione del documento, a disporre il soccorso istruttorio concedendo termine per la sua produzione o, ancora, a richiedere la sostituzione della risorsa, ove prevista.

In sostanza, tali previsioni esplicitano la differenza tra requisiti mancanti, ipotesi non suscettibile di soccorso istruttorio e determinante l’esclusione dalla gara, e la documentazione incompleta a comprova dei requisiti, che ammette il soccorso istruttorio.

(Il C.g.a. ha riconosciuto che il caso in questione rientrasse proprio nella fattispecie di “successiva correzione o integrazione documentale” volta ad attestare l’esistenza di circostanze preesistenti, comprovate dalla Società mediante l’allegazione di altro curriculum vitae di soggetto già proprio dipendente al momento della domanda di partecipazione)