ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XII - n. 07 - Luglio 2020

  Ultimissime



Va sospesa la delibera di reclutamento con selezione e non con scorrimento di graduatoria degli Operatori socio sanitari.

   Consulta il PDF   PDF-1   

Tar Napoli, Sez. V, Dec. del 21 maggio 2020, n. 1064.

Deve essere sospesa, con decreto monocratico, la deliberazione del direttore Generale di una Azienda ospedaliera avente ad oggetto il reclutamento a tempo determinato di personale Operatore Socio Sanitario mediante la formulazione di graduatoria per titoli, ai sensi del d.l. n. 14 del 2020, procedura d’urgenza a garanzia dei LEA per far fronte all’emergenza Covid-19, onerando l’Amministrazione a rideterminarsi, dando conto delle eventuali ragioni a sostegno della scelta di bandire nuova selezione piuttosto che scorrere le graduatorie di cui si predica la validità, e, in quanto tali, utilizzabili, coerenti con le palesate ragioni di urgenza (1). 

(1) I ricorrenti, assumendo l’attuale vigenza di pregresse graduatorie concorsuali nelle quali occupano la posizione di idonei, contestano la scelta dell’Azienda intimata, estrinsecata con la delibera impugnata, di bandire distinta procedura selettiva per soli titoli, senza adeguata motivazione circa l’impossibilità di far ricorso alle vigenti graduatorie e nonostante la pur dichiarata urgenza, indotta dall’emergenza da Covid-19, di individuare, in tempi brevi, il personale sanitario necessario.