ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XII - n. 07 - Luglio 2020

  Ultimissime



Responsabilità del datore di lavoro conseguente ad infortunio o malattia professionale - Accertamento in sede civile.

   Consulta il PDF   PDF-1   

Corte di Cassazione, Sez. IV Lavoro, sent. del 26 giugno 2020, n. 12041.

In tema di assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e la malattia professionale, l’accertamento in sede civile del fatto costituente reato di cui agli artt. 10 e 11 del d.P.R. n. 1124 del 1 1965, sia in caso di azione del lavoratore per il cd. danno differenziale che di azione di regresso dell’INAIL, deve essere effettuato sulla base delle regole comuni della responsabilità contrattuale, anche con riguardo all’elemento soggettivo della colpa e del nesso causale tra fatto ed evento dannoso.