ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XIV - n. 08 - Agosto 2022

  Ultimissime



Funzione delle concessioni e giurisdizione per le controversie meramente patrimoniali. Pronuncia del CGARS.

   Consulta il PDF   PDF-1   

CGARS, Sez. riun., parere, del 27 luglio 2022, n. 419.

La concessione è lo strumento attraverso cui vengono svolte da un privato, direttamente nei confronti dei cittadini, funzioni di interesse pubblico, così da permeare il rapporto tra Amministrazione concedente, privato concessionario e utenti, in una dimensione triangolare, di forti caratteri pubblicistici, i quali non si esauriscono, come avviene nel caso dell’appalto, nella fase di selezione del contraente, ma permangono anche con riferimento al periodo di esecuzione, con la conseguenza che la giurisdizione esclusiva in materia di concessioni di pubblici servizi si estende anche alle controversie in materia di esecuzione, ad esclusione delle controversie meramente patrimoniali.

È devoluta al giudice ordinario la controversia riguardante il corretto esercizio della compensazione, effettuata dal concessionario, tra le spese straordinarie da lui anticipate ed il canone previsto dalla convenzione, stante il suo contenuto meramente patrimoniale, non sussistendo alcun potere dell’Amministrazione comunale a tutela di interessi generali