ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XIII - n. 06 - Giugno 2021

  Ultimissime



La Corte di Cassazione si esprime in materia di finanziamento illecito a soggetti politici.

   Consulta il PDF   PDF-1   

Corte di Cassazione, Sez. VI, sent. del 3 maggio 2021, n. 16781.

La Sesta Sezione penale, pronunciandosi in tema di finanziamento illecito a soggetti politici, ha affermato che il divieto di ricevere contributi, che l’art. 4, comma 10, legge 659 del 1981, ha esteso ai candidati consiglieri comunali, opera anche rispetto alla figura del candidato sindaco, che, in virtù della normativa elettorale, deve considerarsi ricoprire anche la suddetta posizione.