ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XI - n. 09 - Settembre 2019

  Ultimissime



La Open Arms può entrare nelle acque territoriali italiane. Il TAR Lazio accoglie il ricorso presentato dalla Ong spagnola. Testo del Decreto il allegato.

   Consulta il PDF   PDF-1   

TAR Lazio, Sezione I Ter, decreto n. 5479 del 14 agosto 2019.

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato dalla Open Arms, Ong spagnola, riconoscendo una situazione di “eccezionale gravità e urgenza” a bordo della nave e, di conseguenza, ha disposto la sospensione del divieto d’ingresso nelle acque territoriali italiane della nave che da quasi due settimane è rimasta bloccata nel Mediterraneo in attesa di un porto in cui sbarcare.

Secondo la comunicazione rilasciata dalla Open Arms il TAR Lazio ha riconosciuto "la violazione delle norme di Diritto internazionale del mare in materia di soccorso presenti all’interno del decreto Sicurezza bis" e la "situazione di eccezionale gravità e urgenza".

In allegato il testo integrale del decreto.