ISSN 2039 - 6937  Registrata presso il Tribunale di Catania
Anno XI - n. 10 - Ottobre 2019

  Ultimissime



La Consulta torna sul caso Cappato e affronta la questione della punibilità dell'aiuto al suicidio. Comunicato Stampa.

   Consulta il PDF   PDF-1   

Corte Costituzionale, Ufficio Stampa, Comunicato del 17 settembre 2019.

ISTIGAZIONE O AIUTO AL SUICIDIO - INCRIMINAZIONE DELLE CONDOTTE DI AIUTO AL SUICIDIO IN ALTERNATIVA ALLE CONDOTTE DI ISTIGAZIONE.

Questa una delle questioni di maggior rilievo all’esame della Corte costituzionale nella Udienza pubblica del 24 settembre 2019. Seguirà un'altra Udienza pubblica il 25 e, nello stesso giorno, una Camera di consiglio.

"La Corte costituzionale esamina le questioni di legittimità costituzionale successivamente al rinvio della loro trattazione disposto con ordinanza n. 207 del 2018. Nell’ordinanza si afferma conclusivamente “che, laddove, come nella specie, la soluzione del quesito di legittimità costituzionale coinvolga l’incrocio di valori di primario rilievo, il cui compiuto bilanciamento presuppone, in via diretta ed immediata, scelte che anzitutto il legislatore è abilitato a compiere, questa Corte reputa doveroso – in uno spirito di leale e dialettica collaborazione istituzionale – consentire, nella specie, al Parlamento ogni opportuna riflessione e iniziativa, così da evitare, per un verso, che, nei termini innanzi illustrati, una disposizione continui a produrre effetti reputati costituzionalmente non compatibili, ma al tempo stesso scongiurare possibili vuoti di tutela di valori, anch’essi pienamente rilevanti sul piano costituzionale".